La Grecia chiede ufficialmente aiuto


Il Primo Ministro Papandreu, dall’isola di Kastelorizo, nota come “l’isola dei rifugiati” dopo il film Mediterraneo, ha comunicato in diretta nazionale che si è trovato costretto per il bene nazionale a chiedere ufficialmente l’erogazione di aiuti per 45 mld €. Il motivo è che il costo del debito (arrivato all’11% sui titoli a due anni, a livello del Pakistan) era divenuto incompatibile con gli obiettivi di rientro del deficit.

I rendimenti stanno rientrando. Nel post intitolato Maiaaali poco più sotto potete leggere altro su questo tema.

Quanto invece a Goldman Sachs e alla vicenda della truffa di cui la SEC la accusa, parrebbe che l’eventuale sanzione sarebbe nell’ordine dell’1% scarso della capitalizzazione, quindi ampiamente gestibile. Il danno sarebbe più che altro reputazionale (ammesso che Goldman abbia ancora una reputazione…)

Una delle conseguenze dell’indagine della SEC potrebbe essere un cambiamento delle regole future:
come una volta si poteva fumare al cinema, o guidare telefonando, forse diremo “c’era una volta un tempo in cui un trader di bond a Wall Street poteva collaborare con uno speculatore ribassista per creare obbligazioni destinate a fallire, comprandosi dalle agenzie un rating elevato per quei prodotti, per poterli piazzare a qualche europeo poco avveduto, senza preoccuparsi delle conseguenze”.

Related Posts with Thumbnails
Free PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

About bimboalieno

Operatore finanziario professionale dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Si può scoprire dell'altro cliccando qui. Oggi é responsabile di un centro di Private Banking. Professional financial trader since 1998; he has worked with several Italian and foreign banks. You can learn more here. Bimboalieno is currently in charge of a Private Banking centre.