Edward Snowden, un eroe moderno

 

snowden-hong-kong

Hai 29 anni, vivi alle Hawaii con la tua ragazza ed il tuo datore di lavoro, la NSA (National Security Agency) ti garantisce un salario da 200mila $ l’anno. Eppure non basta. Qualcosa ti rode dentro, quello che fai non ti piace, e decidi di dirlo al mondo, consapevole che farlo ti farà perdere tutto, inclusa la serenità. Anzi, che -prima ancora di cominciare a parlare- occorre rifugiarsi dove sei al riparo dal rischio estradizione. A Hong Kong, per esempio.
E’ quello che è accaduto a Edward Snowden, quando ha deciso di rivelare al “Guardian” l’esistenza di Prism:

Nella NSA si vedono cose che disturbano e quando le si vedono tutti i giorni ci si rende conto che si tratta di abusi e, con il passare del tempo, si sente l’obbligo di parlarne. Se mi vogliono prendere prima o poi ci riusciranno ma è un prezzo che accetto di pagare perché ho scelto di vivere liberamente, stando a posto con la coscienza

.

.

Un “Grande Fratello” sorveglia tutto il mondo, registra miliardi di dati, comunicazioni, relazioni, contatti… ogni giorno (e noi che abbiamo creduto che le intercettazioni fossero un problema tutto italiano… e che avevamo paura di lasciare tracce su FaceBook). In poco tempo riesce a risalire alla rete di relazioni personali di un individuo, e sorveglia chiunque, senza attendere che ci sia un’indagine o un sospetto di reato.
Ora la prospettiva di vita di Snowden é di chiedere asilo in qualche angolo sperduto del mondo, fosrse l’Islanda, e vivere da ricercato per aver messo in difficoltà la Sicurezza nazionale.

Chiunque con le competenze tecniche che avevo poteva vendere dei segreti sul mercato o passarli alla Russia [...] se avessi voluto davvero nuocere agli Stati Uniti avrei potuto decretare la fine del sistema di sorveglianza in un pomeriggio ma non era questa la mia intenzione

Quanti avrebbero fatto lo stesso?

Related Posts with Thumbnails
PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

About bimboalieno

Operatore finanziario professionale dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Si può scoprire dell'altro cliccando qui. Oggi é responsabile di un centro di Private Banking. Professional financial trader since 1998; he has worked with several Italian and foreign banks. You can learn more here. Bimboalieno is currently in charge of a Private Banking centre.