Duello su una linea d’ombra

duello
Ieri sera, martedì 16 aprile, ho incrociato il fioretto con Claudio Borghi sul tema “€: dentro o fuori? Vantaggi e svantaggi” eccovi qui il video della trasmissione:

.

.

In un passaggio controverso (minuto 57:00) Borghi -che, ricordo per chi non lo sa, è editorialista per il Giornale– parlando degli spread dice che “la questione degli spread parte nel 2011 dalla scelta politica di far fallire la Grecia” mi sono permesso di far notare che le cose non stavano esattamente così, che gli spread in Europa hanno iniziato ad allargarsi ben prima del 2011, inizialmente commetto un refuso, dicendo che l’ultimo anno “normale” per gli spread dell’eurozona fu il 2006, correggendomi poco dopo dicendo che più verosimilmente tutto si avviò dopo il fallimento di Lehman Brothers (settembre 2008). Il buon Claudio ad avvallare la sua affermazione cita un suo paper, nel quale sono riportati i tassi dei diversi Paesi europei.

Riporto con piacere il grafico estratto dal succitato paper, per notare insieme a voi che la “nascita” della questione spread in Europa, con la separazione dei rendimenti dei titoli dei vari Paesi, risale proprio al 2008:

Tassi Eurozona

tra l’altro il grafico ci rende anche il servizio di mostrare i benefici per il costo del debito di cui abbiamo goduto grazie all’annuncio e alla effettiva introduzione dell’€. Vantaggio che abbiamo sprecato in una decina d’anni di inettocrazia. Qui trovate il citato “paper” di Borghi in versione integrale, metto il link pur non condividendone i contenuti per amor di completezza.

La diversa lettura di un fatto dipende dall’approccio alla questione. Borghi ha parlato del 2011 come del momento in cui gli spread hanno conquistato l’attenzione dei media in Italia io invece, siccome stvamo discorrendo dell’euro e della struttura dell’eurozona, parlavo del concetto generale di spread, per il quale anche la variazione da una normalità intorno a zero ad una nuova normalità intorno a 150 è, come dicono quelli bravi, relevant.

Rammento a tutti che oltre alla consueta pagina Facebook di BimboAlieno da qualche giorno è possibile trovare gli articoli di questo ed altri blog a tema economico-finanziario sulla pagina Facebook di Meteo-Economy, un click su “mi piace” ed il gioco è fatto.

Related Posts with Thumbnails
PDF Download    Invia l'articolo in formato PDF   
Tags: , , ,

About bimboalieno

Operatore finanziario professionale dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Si può scoprire dell'altro cliccando qui. Oggi é responsabile di un centro di Private Banking. Professional financial trader since 1998; he has worked with several Italian and foreign banks. You can learn more here. Bimboalieno is currently in charge of a Private Banking centre.