Rimembranze

Thanks to Marion Sarah Tuggey’s translation this topic
is also available in English click here for english version

Per strappare un sorriso curioso (e amaro) mentre il clima ferragostano riduce la vostra disponibilità all’impegno vi riporto alcune delle frasi mitiche dei tempi in cui questa Crisi scoppiò:

Let’s hope we are all wealthy and retired by the time this house of card falters.”
Ovvero: “Speriamo di essere già ricchi e in pensione quando questo castello di carte cadrà“. Tratto da una e-mail del dicembre 2006 di un dipendente di S&P. (fonte: DealBook)

More and more leverage in the system. The whole building is about to collapse anytime now…Only potential survivor Fabulous Fab[rice Tourre] standing in the middle of all these complex, highly leverage, exotic trades he created without necessarily understanding all of the implications of those monstrosities!!!” il “favoloso” Fabrice Tourre di Goldman Sachs nel gennaio 2007 in una e-mail parlando di se stesso: “sempre più leva nel sistema. L’intera costruzione sta per collassare da un momento all’altro… Il solo favoloso Fabrice Tourre rimane nel mezzo di tutti queste complesse operazioni esotiche, ampiamente in leva, che lui stesso ha creato senza necessariamente capire tutte le implicazioni di queste mostruosità!!!“. Una simpatica canaglia, che poco dopo scrive alla sua fidanzata: “I’m managed to sell a few abacus bonds to widow and orphans” Che vuoi che sia? Vendere qualche abacus bond (sono i famigerati CDO) a vedove ed orfani? (Fonte: Reuters)

We rate every deal. It could be structured by cows and we would rate it.” Ovvero: “Valutiamo ogni operazione. Potrebbe essere stata strutturata anche da un bue e noi gli daremmo comunque un rating” SMS di un dipendente di S&P (fonte: DealBook)

E veniamo al gestore di fondi hedge Matthew Tannin, che al suo socio scriveva: “the subprime market looks pretty damn ugly… If we believe the [CDOs report is] ANYWHERE CLOSE to accurate I think we should close the funds now. The reason for this is that if [the CDO report] is correct then the entire subprime market is toast… If AAA bonds are systematically downgraded then there is simply now way for us to make money — ever.“. Nel frattempo ai clienti scriveva: “we’re very comfortable with exactly where we are.” (Fonte: NewYorkTimes)

Chiuderei con la Mitica e-mail scambiata tra manager di Lehman Brothers che parla dell’intervista rilasciata a Bloomberg da Ken Lewis, CEO di BankOfAmerica, in cui si parla di una “credit bubble” pronta ad esplodere. Siamo a Maggio 2007 (fonte: Jenner.com):

Related Posts with Thumbnails
Word To PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

About bimboalieno

Operatore finanziario professionale dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Si può scoprire dell'altro cliccando qui. Oggi é responsabile di un centro di Private Banking. Professional financial trader since 1998; he has worked with several Italian and foreign banks. You can learn more here. Bimboalieno is currently in charge of a Private Banking centre.